Innanzitutto grazie ai fantastici autori – Testi: P.Lusso e disegni: G.Sommacal – di questo esilarante fumetto ove il celebre e maldestro Cattivik  (febbraio 2000, n.125) diventa involontario terapeuta di una terribile storia d’amore. La pubblichiamo sperando di fare cosa gradita, perché anche ridere e sorridere aiuta a ritrovare l’alba, in particolare quando si soffre tanto per amore e se ne potrebbe fare tanto a meno. Certamente i traumi amorosi sono da prendere sul serio e vanno elaborati e terapizzati, ma un po’ di sdrammatizzazione fa parte della saggezza psicologica. Secondo la psicologia dinamica l’umorismo, consapevole, condivisibile, coerente con il contesto seppure in modo trasgressivo,   è sempre una “difesa buona” (Gabbard) e rincuorante.  Perciò aiutiamo e aiutiamoci psicologicamente facendo buon uso anche dell’umorismo… e buon divertimento.

Si cresce davvero la prima volta che si ride di se stessi.   (Ethel Barrymore).

K1Kat 2

 

Kat cover

 

K3 K4 K5KK1

 

KKKK6

KK2

K8 K9

K10 K11 K12 K13 K14KK4

K15 K16